Sei in: Home

Newsletter luglio 2020 - agevolazioni e incentivi a favore dello Sport

La Newsletter di giugno 2020, che raccoglie agevolazioni e incentivi a favore dello Sport. In virtù della convenzione che FIR ha sottoscritto con "Per Formare" SRL impresa sociale, agenzia formativa e del lavoro, al fine di offrire ai club l’opportunità di venire a conoscenza di avvisi pubblici e linee di finanziamento per poter sviluppare i loro progetti e le loro attività.
Allegati:
Scarica questo file (Newsletter luglio2020.pdf)Newsletter luglio2020.pdf320 Kb

NUOVO PROTOCOLLO FIR PER LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI IN SICUREZZA

La Federazione Italiana Rugby ha pubblicato oggi la versione aggiornata del Protocollo per la ripresa degli allenamenti in sicurezza. La nuova versione, disponibile sia su federugby.it che sul portale covid-19.federugby.it, è redatta in conformità con il DPCM 11.06.2020 e, ai sensi dell'articolo 1 lettera G, delle eventuali disposizioni adottate da ordinanze regionali per lo svolgimento degli sport di contatto (circostanza che riguarda da vicino la REGIONE SICILIA).

All'interno delle Regioni (vedi appunto la SICILIA) e delle Province autonome che abbiano adottato appositi provvedimenti, sono consentiti gli allenamenti secondo le disposizioni contenute nel Protocollo aggiornato in data odierna 1 luglio ed è stato reso possibile il ritorno all'utilizzo degli spogliatoi. Sono state rimosse, a livello nazionale, le limitazioni relative al consumo di cibo all'interno degli impianti.

La Commissione tecnica e la Commissione medica FIR, inoltre, raccomandano alle società affiliate, nelle Regioni ove sia possibile una graduale ripresa del contatto, che questa avvenga progressivamente attraverso la pratica del "Touch" e "Tag" rugby - come anticipato da questo Comitato siciliano già durante la scorsa settimana - al fine di tutelare la salute degli atleti e di prevenire eventuali infortuni derivanti dal prolungato periodo di allenamento senza contatto.

Tutte le altre disposizioni del nuovo Protocollo, ad eccezione di quelle relative all'obbligo di mantenere il distanziamento sociale in fase di allenamento - e qualora non siano meno restrittive di quelle imposte dalle singole Regioni - dovranno considerarsi valide anche per le attività da svolgersi all'interno delle stesse Regioni che abbiano adottato appositi provvedimenti per la ripresa del contatto.

Newsletter giugno - agevolazioni e incentivi a favore dello Sport

La Newsletter di giugno 2020, che raccoglie agevolazioni e incentivi a favore dello Sport. In virtù della convenzione che FIR ha sottoscritto con "Per Formare" SRL impresa sociale, agenzia formativa e del lavoro, al fine di offrire ai club l’opportunità di venire a conoscenza di avvisi pubblici e linee di finanziamento per poter sviluppare i loro progetti e le loro attività.
Allegati:
Scarica questo file (Newsletter giugno.pdf)Newsletter giugno.pdf221 Kb

PROTOCOLLO ALLENAMENTI: DALL'8 GIUGNO OK A UTILIZZO DEL PALLONE

La Commissione tecnica federale FIR, sentito il parere favorevole della Commissione medica, ha approvato una modifica al Protocollo per la ripresa dell’attività del rugby di base, pubblicato domenica 24 maggio u.s. 
A PARTIRE DA LUNEDÌ 8 GIUGNO 2020 SARÀ POSSIBILE EFFETTUARE ESERCITAZIONI CHE PREVEDONO IL PASSAGGIO DEL PALLONE PREVIAMENTE DISINFETTATO.
 
La disinfezione del pallone dovrà essere effettuata al termine di ogni esercitazione e/o azione di gioco con prodotti idonei. Secondo quanto emanato dall'Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per gli sport di squadra "la pulizia potrà essere operata con panni puliti in microfibra inumiditi con acqua e sapone, ipoclorito di sodio 0,1%, oppure con alcool etilico al 70-75% con successiva asciugatura"A tal fine è raccomandato l’uso di contenitori che contengano da una parte i palloni disinfettati pronti ad essere utilizzati e dall'altra i palloni utilizzati, da disinfettare. È raccomandata, inoltre, pulizia e disinfezione delle mani con soluzioni certificate, al termine di ogni esercitazione/azione di gioco.
 
Per tutto quanto non espressamente indicato, restano in vigore le disposizioni contenute all'interno del protocollo FIR per la ripresa degli allenamenti in sicurezza. Una versione modificata del Protocollo sarà disponibile entro domenica 7 giugno su federugby.it e sul portale covid-19.federugby.it.

PROTOCOLLO FIR PER LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI

La Federazione Italiana Rugby informa che è online (su federugby.it e sul portale dedicato covid-19.federugby.it) il Protocollo per la ripresa dell’attività del rugby di base, sviluppato dalla Commissione tecnica e dalla Commissione medica federale.

Il documento è stato sviluppato in coerenza con le linee guida pubblicate il 20 maggio dall’ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con analogo documento sviluppato da World Rugby, la Federazione internazionale. Il protocollo si rivolge a tutte le società affiliate FIR che svolgono attività nazionale e di riflesso a tutti i praticanti, con l’intento di consentire una graduale ripresa delle attività sportive nel rispetto delle vigenti misure atte a garantire il contenimento della diffusione del virus Sars-Cov-2, responsabile dell'epidemia da Covid-19.

Misure e precauzioni da adottare da parte delle società, indicazioni circa il personale a cui è garantito l’accesso agli impianti sportivi - laddove non limitato da disposizioni degli enti locali - norme di comportamento e buone pratiche d’igiene da parte di atleti, componenti dello staff tecnico e di supporto vanno di concerto con indicazioni chiare su come svolgere gli allenamenti e quale attrezzatura sportiva utilizzare o meno.
Nel primo periodo di ripresa dell’attività, l’utilizzo del pallone sarà consentito solo in forma individuale, per lo svolgimento di esercizi di skills e previa sanificazione dello stesso. Non sarà possibile - come specificato appunto nel protocollo FIR - passare il pallone o svolgere esercizi che comportino l’uso di materiale mobile, quali sacchi da placcaggio, scudi, macchine da mischia.
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Maggio 2020 08:54 Leggi tutto...

Corso aggiornamento online per preparatori fisici e tecnici, 28 maggio 2020

Giovedì prossimo 28 maggio, alle ore 18:30, sulla piattaforma digitale Zoom si terrà un corso d'aggiornamento per preparatori fisici e tecnici interessati. L'argomento trattato sarà "sovraccarichi in età giovanile"  e verrà condotto dal preparatore fisico del Centro di Formazione Permanente di Roma, Filippo Gargaglia, insieme al preparatore fisico del Comitato Regionale Sicila FIR, Roberto Cafaro.


Per partecipare è possibile contattare il responsabile dei tecnici regionale, Tito Cicciò (whatsapp 3479124335), per riceverete il link di partecipazione.

Pagina 1 di 165

Calendario

<< Luglio 2020 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Contatti