Sei in: Il Comitato RUGBY E LEGALITÀ, A CATANIA IL PENULTIMO APPUNTAMENTO DEL PRIMO CICLO

RUGBY E LEGALITÀ, A CATANIA IL PENULTIMO APPUNTAMENTO DEL PRIMO CICLO

E-mail Stampa PDF

È toccato alla città di Catania ospitare la penultima tappa del primo ciclo del progetto “Rugby e Legalità”, promosso dalla Commissione Rilancio Sud della FIR in collaborazione con Fiamme Oro Rugby e Polizia di Stato.

Questa mattina, l’incontro si è svolto nella sede del X Reparto Mobile della Polizia di Stato di Catania: a fare gli onori di casa il Comandante Giancarlo Consoli, pronto ad accogliere assieme al Direttore sportivo delle Fiamme Oro Rugby, Claudio Gaudiello, una delegazione FIR composta dalla consigliera federale Antonella Gualandri, delegata al progetto, dal responsabile nazionale Rugby di Base, Francesco Urbani, insieme al responsabile tecnico per la Commissione Rilancio Sud, Gino Donatiello. Con loro, in rappresentanza del Comitato regionale Sicilia FIR, il Presidente Gianni Saraceno, il responsabile tecnico Tito Cicciò e il tecnico di coordinamento del progetto Giuseppe Berretti.

Il progetto - che negli scorsi mesi ha toccato in ordine cronologico le città di Palermo, Taranto, Reggio Calabria, Bari e Napoli - prevede una serie di interventi congiunti nelle scuole coinvolgendo i club del territorio, finalizzati alla promozione dei valori condivisi tra Polizia e Federazione Italiana Rugby: rispetto delle regole, cultura della legalità e consapevolezza del ruolo delle istituzioni.

Dopo la riunione della mattinata, a seguire il passaggio dedicato ai club catanesi, con un secondo incontro che è stato aperto a tutte le società del territorio.

Entro la metà di ottobre, dopo Catania spetterà a Cagliari chiudere il primo ciclo dell’iniziativa: “Siamo davvero soddisfatti di come il progetto si sia sviluppato, della bellissima collaborazione venutasi a creare sia con Fiamme Oro che con i Reparti Mobili coinvolti e di come sia i club che le scuole abbiano poi risposto, sul piano sportivo e su quello educativo e valoriale”, ha sottolineato la consigliera FIR Gualandri. “La tappa di Catania è stata la seconda in Sicilia, dopo quella di Palermo che ha dato vita anche ad una grande festa in pieno centro città. Abbiamo registrato un riscontro altrettanto positivo, successivamente ci concentreremo su Cagliari, mentre nel frattempo le basi per la seconda stagione sono già state gettate”.

Calendario

<< Novembre 2022 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Contatti