Sei in: Il Comitato

News Comitato

Aspettando Italia – Fiji: l’Italrugby a Catania - i precedenti

E-mail Stampa PDF

Cresce l’attesa per il grande evento internazionale Italia – Fiji in programma sabato alle 15 al “Massimino”: iniziata a Catania la preparazione, con l’affollato allenamento aperto al pubblico di ieri negli impianti del CUS Catania (c’era grande attesa per il siciliano Giovanni Licata, confermato fra i convocati dopo il raduno di Treviso, oltre ovviamente a tutte le “stelle” azzurre, in primis capitan Parisse), in Sicilia si fa esercizio di memoria.

Data infatti all’ormai lontano 1994 l’ultima gara ufficiale a Catania, ed in Sicilia, della Nazionale maggiore: quell’Italia – Romania giocato al “Santa Maria Goretti” (oggi Stadio Benito Paolone) fu infatti l’ultimo incontro in terra siciliana ad assegnare i “caps” ai partecipanti alla gara.
Incontro valido per le qualificazioni allo storico mondiale sudafricano dell’anno successivo, gli ottanta minuti sul manto del Goretti videro le aree di meta inviolate: tutti su calcio di punizione i trenta punti della gara, che vide l’Italia imporsi grazie anche all’indimenticato piede di Diego Dominguez.

Leggi tutto...

Aspettando Italia – Fiji: per gli Azzurri oggi primo allenamento a Catania

E-mail Stampa PDF

Primo allenamento catanese - aperto al pubblico ed ai media - oggi per l’Italrugby negli impianti del CUS Catania, in preparazione del test match Italia – Fiji in programma sabato alle 15 al “Massimino”. Porte aperte per l’intera seduta agli appassionati che, al termine, hanno avuto l’opportunità di incontrare i propri beniamini e di trasmettere loro l’entusiasmo di tutto il movimento siciliano per il ritorno della Nazionale sull’isola dopo quasi un quarto di secolo dall’ultima apparizione.

Leggi tutto...

Risultati 5 novembre 2017

E-mail Stampa PDF

Si inoltrano i risultati delle squadre siciliane.

Leggi tutto...

Aspettando Italia – Fiji: venerdì 10 a Catania si presenta “L’Uragano nero”

E-mail Stampa PDF

Locandina JLCon l’arrivo in città dello staff tecnico della Nazionale del sud Pacifico entra nel vivo l’attesa per il grande evento di sabato 11 novembre alle 15: il test match del “Massimino” Italia – Fiji. Per l’Italia, domani 6 novembre alle 15 allenamento aperto al pubblico ed ai media negli impianti del CUS Catania. Quindi, porte aperte per l’intera seduta agli appassionati che, al termine, avranno l’opportunità di incontrare i propri beniamini e di trasmettere loro l’entusiasmo di tutto il movimento siciliano per il ritorno della Nazionale sull’isola dopo quasi un quarto di secolo dall’ultima apparizione.

Molte le iniziative a contorno: sul campo, il raggruppamento Under 12 al Polivalente di San Giovanni La Punta il pomeriggio del 10, ed il triangolare interregionale Under 14 Sicilia – Campania – Puglia a Misterbianco la mattina dell’11.

Fuori dal campo, si segnala un importante evento che unisce sport, giornalismo, editoria e solidarietà: venerdì 10 alle 19, nella sala Agorà del Borghetto Europa di piazza Europa, si presenta “L’Uragano nero”, ultima fatica di Marco Pastonesi, celebre cronista nonché dirigente ed ex atleta della palla ovale.

Jonah Lomu, vita morte e mete di un All Black”: questo il sottotitolo del volume - dedicato alla leggendaria ala della Nuova Zelanda scomparso nel 2015 - che ha vinto il Premio Bancarella Sport 2017.

Leggi tutto...

Risultati 29 ottobre 2017

E-mail Stampa PDF

Si inoltrano i risultati delle squadre siciliane.

Leggi tutto...

Italia – Fiji: si avvicina il grande giorno

E-mail Stampa PDF
Leonardo-Ghiraldini Sergio-Parisse Orazio-Arancio Conor-OShea 400Fervono i preparativi per il grande evento in programma l’11 novembre prossimo al “Massimino” di Catania: il test match Italia – Fiji vede il ritorno, dopo oltre un ventennio, della Nazionale italiana nella città metropolitana etnea, la prima volta dall’avvento del professionismo. Gli azzurri di Conor O’Shea, al debutto stagionale, se la vedranno con un avversario ostico, che nella specialità seven è detentore dell’oro olimpico. Spettacolo assicurato per gli spettatori che riempiranno gli spalti, con la concreta possibilità di vedere in campo anche un siciliano, Giovanni Licata. Il giovane flanker delle Fiamme Oro, che si sta sempre più mettendo in evidenza nelle fila della franchigia delle Zebre, è nel gruppo che ieri a Parma ha ultimato la prima parte della preparazione e da cui verranno selezionati i trentuno atleti che prenderanno parte ai tre test di novembre. «Non vedo l'ora di vederli giocare a Catania - ha affermato, al termine del raduno in terra emiliana, il Presidente Fir Sicilia Orazio Arancio - l'entusiasmo cresce di giorno in giorno; la città non vede l'ora di abbracciare i beniamini del rugby per sostenerli nel loro primo impegno autunnale. Stiamo lavorando duro e senza sosta per preparare il migliore ambiente possibile, sarà una festa per tutta la Sicilia e non solo, ed una straordinaria vetrina per il nostro sport e per la nostra città».

I trentaquattro preselezionati torneranno ad allenarsi dal 29 ottobre all’1 novembre a Treviso: al termine il coach O’Shea annuncerà i nomi dei partecipanti agli incontri in programma a Catania, Firenze e Padova.

Molte anche le iniziative di contorno, tra le quali si segnala la presentazione, sempre a Catania, dell’ultima fatica letteraria di Marco Pastonesi: “L’Uragano nero”, dedicato alla leggendaria ala degli All Blacks, Jonah Lomu.

I biglietti sono in vendita, a partire da 12€, attraverso i canali messi a disposizione da TicketOne, ticketing partner ufficiale della FIR:

 

- online su www.ticketone.it

- nei punti vendita TicketOne di tutta Italia

- tramite Call Center 892.101

 

Questi i prezzi dei biglietti in dettaglio (Intero/Azzurro XV/Ridotto U16-O65):

 

Tribuna “A”: 50€/43€/40€

Tribuna “B”: 30€/26€/24€

Curve e Settore Ospiti: 15€/13€/12€

 

Ulteriori dettagli sul ticketing dei Crédit Agricole Cariparma Test Match 2017 sono reperibili nell’area dedicata del sito internet FIR, http://ticket.federugby.it, e sull’app ufficiale per iOS e Android scaricabile da http://app.federugby.it

CRSi_FIR_cs_261017
CRSi_FIR_cs_261017
Data 2017-10-26 Dimensioni 153.84 KB Download 5

Approvata all’unanimità la relazione tecnica, morale e finanziaria del Comitato Fir Sicilia

E-mail Stampa PDF

Si è svolta ieri, all’Hotel San Michele di Caltanissetta, l’Assemblea Ragionale ordinaria delle società affiliate Fir. Dopo l’esposizione della relazione tecnica, morale e finanziaria, è seguito un dibattito e l’approvazione, all’unanimità dei presenti, della stessa. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente Fir Sicilia, Orazio Arancio, per la confermata fiducia, congratulandosi per la partecipazione all’assemblea. Il Presidente Arancio ha sottolineato come sia opportuno “far quadrato” in un momento di difficoltà come questo, confidando di poter invertire il trend attualmente non positivo, grazie a nuovi finanziamenti, ed auspicando al tempo stesso maggiori opportunità sotto il nevralgico nodo dell’impiantistica. Particolar rilievo, per il rilancio della disciplina della palla ovale in Sicilia, può ricoprire il test match dell’11 novembre Italia – Fiji in programma al “Massimino” di Catania.

A margine dell’assemblea, la consegna dei premi, tra i quali ha spiccato l’onorificenza “Una vita per il rugby” assegnata a Francesco Tumino in occasione del suo 50°anno nel rugby ed al servizio del rugby.

Orazio-Arancio Francesco-Tumino Pietro-Tramontana

 

Risultati squadre siciliane

 

 

Si inoltrano i risultati delle squadre siciliane.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 48

Calendario

<< Dicembre 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Contatti