Sei in: Il Comitato Conclusa la “spedizione siciliana” alle Azzorre

Conclusa la “spedizione siciliana” alle Azzorre

E-mail Stampa PDF

Si è conclusa alle Azzorre l'avventura della Selezione Siciliana Under 16 che ha partecipato ai XIX Jeux des îles (Giochi delle isole), manifestazione sportiva internazionale giovanile a cadenza annuale fondata in Corsica nel 1997 ed organizzata dal COJI (Comité d'Organisation des Jeux des Iles).

E si è tradotta in una conferma dell'argento conquistato nel rugby nell'edizione siciliana del 2011: ai giovani siciliani – complice il poco tempo per preparare il torneo - è mancato davvero pochissimo per prendersi quel primo posto ancora una volta appannaggio della Corsica, con cui si profila sempre più una sana rivalità nell'ambito di questo torneo di rugby seven (la variante olimpica dello sport della palla ovale), andato in scena nelle isole portoghesi dal 26 al 31 maggio. Da notare come la rappresentativa siciliana di rugby seven, disciplina dimostrativa ai Giochi delle Isole e che esordirà a pieno titolo ai Giochi Olimpici del 2016, è stata una delle due sole compagini (insieme al volley femminile) a rappresentare la Sicilia ai Jeux di quest'anno: ciò a dimostrazione dell'importante impegno posto in essere dal Comitato Regionale Siciliano Fir. Molte le note di merito per i giovani atleti siciliani, che si sono distinti per l'ottimo comportamento dentro e fuori il campo.

Nelle isole atlantiche, si sono misurati con i pari età di Corsica, Martinica ed Elba (rispettivamente prima, terza e quarta classificata) i seguenti convocati: Domenico Aliseo, Valerio Aquilino, Giordano Arena, Damiano Di Prima, Christian Doddis, Davide Mamone, Francesco Mendosa, Gabriele Ragusa, Pietro Russo, Alessio Solano, Antony Virzi Cittarra e Salvatore Virzì. Allenatore è Giuseppe Costantino, mentre dirigenti al seguito sono stati i responsabili del Centri di Formazione Under 16 della Sicilia: Salvo Pezzano e Gian Pietro Briguglio. A tutti vanno i complimenti del Comitato Fir Sicilia.

È sfumata di un soffio per l'Amatori Catania Under 18 la possibilità di raggiungere la finale per la fase élite nella prossima stagione: dopo la sconfitta in terra campana per 26 a 10, una emozionante semifinale di ritorno sul terreno casalingo del “Paolone” di Catania conclusasi per 17 a 3 per i padroni di casa si traduce per la differenza punti nella conclusione di una stagione ottimamente disputata dai giovani biancorossi, che di certo avrebbero meritato di disputare la finale. Non demeritano, comunque, gli avversari del IV Circolo Benevento a cui vanno i migliori auguri unitamente all'altra finalista, le Fiamme Oro Junior.

Conclusasi la stagione, si inizia a lavorare per la successiva: di prossima convocazione da parte del Comitato Regionale Siciliano Fir una riunione con i presidenti delle società siciliane, per valutare la stagione conclusa, e programmare quella in arrivo.

Ed auguri da tutto il Comitato Fir Sicilia per il matrimonio del delegato provinciale Fir Agrigento, Danilo Italia: possa per la nuova famiglia essere una vita felice...all'insegna del pallone ovale!

Files:
CRS_FIR_cs_030615
CRS_FIR_cs_030615
Data 2015-06-03 Dimensioni 146.74 KB Download 3

Calendario

<< Giugno 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Contatti