Sei in: Il Comitato In arrivo grandi appuntamenti per il rugby giovanile siciliano

In arrivo grandi appuntamenti per il rugby giovanile siciliano

E-mail Stampa PDF

Con la conclusione delle “regular seasons” arrivano nuovi appuntamenti rugbystici, con due importanti eventi per i giovani siciliani.

Si inizia il 24 maggio prossimo con il XII Trofeo Cappello – Torneo minirugby Ragusa Città Barocca, organizzato dall'Audax Ragusa e dedicato alle categorie Under 8, Under 10 ed Under 12, da quest'anno inserito nel circuito dei tornei nazionali Fir. Al campo di Via della Costituzione nel capoluogo ibleo, a misurarsi per la categoria Under 12 saranno Audax Ragusa, Caltanissetta Rugby, Cus Catania e Marconi Palermo per il girone A, mentre nel girone B vedremo Acireale Rugby, Briganti Librino, Fiamma Cibali e Vann'Antò Ragusa. Sei le formazioni per la Under 10, anch'esse divise in due gironi: nel primo giocheranno Audax Ragusa, Briganti Librino e Caltanissetta Rugby, mentre per il secondo scenderanno in campo Cus Catania, Fiamma Cibali e Padua Ragusa. Girone unico e quattro formazioni per la Under 8: ad Audax Ragusa, Cus Catania ed Iron Team Palermo si aggiungerà una speciale Rappresentativa Siciliana composta da giovanissimi atleti provenienti da società sportive di tutta l'isola.

Con inizio alle 10.30, si prospetta quindi una colorata e divertente giornata di sport e divertimento, che vedrà vincente il rugby ed il suo futuro in Sicilia.
Ed il rugby siciliano va anche in trasferta: dopo le ottime prestazioni di Roma e Cosenza per la Selezione Siciliana Under 14, tocca agli Under 16 farsi valere, e nientemeno che alle Azzorre. Sarà questa la sede dei XIX Jeux des îles (Giochi delle isole), manifestazione sportiva internazionale giovanile a cadenza annuale fondata in Corsica nel 1997 ed organizzata dal COJI (Comité d'Organisation des Jeux des Iles). Dopo l'argento conquistato nel rugby nell'edizione siciliana del 2011, ecco una nuova chance per i giovani siciliani di battersi nel torneo di rugby seven (la variante olimpica dello sport della palla ovale) per conquistare l'oro nelle isole portoghesi dal 27 al 31 maggio prossimi. Da notare come la rappresentativa siciliana di rugby seven, disciplina dimostrativa ai Giochi delle Isole e che esordirà a pieno titolo ai Giochi Olimpici del 2016, sarà una delle due sole compagini (insieme al volley femminile) a rappresentare la Sicilia ai Jeux di quest'anno: ciò a dimostrazione dell'importante impegno posto in essere dal Comitato Regionale Siciliano Fir.

Nelle isole atlantiche, si misureranno con i pari età di Elba, Corsica e Martinica i seguenti convocati: Domenico Aliseo, Valerio Aquilino, Giordano Arena, Damiano Di Prima, Christian Doddis, Davide Mamone, Francesco Mendosa, Gabriele Ragusa, Pietro Russo, Alessio Solano, Antony Virzi Cittarra e Salvatore Virzì. Allenatore è Giuseppe Costantino, mentre dirigenti al seguito saranno i responsabili del Centri di Formazione Under 16 della Sicilia: Salvo Pezzano e Gian Pietro Briguglio.

E, sempre nella disciplina del rugby seven, sono in corso a Salsomaggiore Terme i Campionati Nazionali Universitari. A rappresentare la Sicilia è il Cus Catania, che ha già ben figurato nella prima giornata di gare.

Files:
CRS_FIR_cs_190515
CRS_FIR_cs_190515
Data 2015-05-19 Dimensioni 147.4 KB Download 5

Calendario

<< Marzo 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Contatti