Sei in: Il Comitato Un plauso all'Acireale Rugby per l'impegno nel dopo-ciclone

Un plauso all'Acireale Rugby per l'impegno nel dopo-ciclone

E-mail Stampa PDF

«È un bel esempio di solidarietà e di altruismo nel pieno spirito che da sempre contraddistingue il nostro mondo»: è questo il commento di Orazio Arancio, Presidente del Comitato Federugby Sicilia, relativamente all'impegno profuso da giocatori, dirigenti e sostenitori dell'Acireale Rugby nell'immediatezza dei danni prodotti dal ciclone che ha colpito la Sicilia orientale, ed in particolar modo la città dei cento campanili. «“Come fosse un ruggito”, questo è quello che in molti hanno raccontato della terribile tromba d’aria che ha devastato il centro di Acireale – si legge in una comunicazione della società rugbystica granata – e a ruggire per le strade della città barocca c’erano anche le madri degli allievi della scuola rugby acese, le mogli, le fidanzate e gli amici dei ragazzi, oltre alla dirigenza al completo; tutti indossavano guanti, imbracciavano scope, pale, secchi, sacchi e quant’altro serviva nelle operazioni di bonifica delle zone più colpite». Ancora una dimostrazione, come già avvenuto ad esempio negli scorsi anni nella provincia peloritana ed ancora in moltissime occasioni e scenari in giro per il mondo, di come il rugby sia sport e stile di vita, agonismo e modo di pensare ed agire al servizio del prossimo e della comunità. E di come il rugby siciliano sia un movimento maturo e responsabile, in termini di solidarietà ed altruismo.

Files:
CRS_FIR_cs_101114
CRS_FIR_cs_101114
Data 2014-11-10 Dimensioni 224.63 KB Download 43

Calendario

<< Giugno 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Contatti