Sei in: Il Comitato Presentato il Campionato Italiano Scuole in collaborazione con la campagna “Fai un passo

Presentato il Campionato Italiano Scuole in collaborazione con la campagna “Fai un passo [...]"

E-mail Stampa PDF

Oltre 350 ragazzini provenienti da 23 scuole. Sono questi i primi numeri di quella che sarà la prima tappa nazionale del Campionato Italiano Scuole della Federazione Italiana Rugby.

L'evento è stato presentato stamane in una conferenza stampa che si è tenuta nella sede del Comitato Regionale Siciliano F.I.R. a Catania. La manifestazione vedrà ragazzi delle scuole elementari e medie misurarsi sabato 10 maggio dalle 8.30 al Campo Comunale “V.Mazzola” di Misterbianco in via San Rocco Vecchio 33, e sarà preceduta da un “Welcome Party”, con giochi, intrattenimento e gonfiabili per i giovani atleti, che si terrà venerdì 9 maggio dalle 19.30 in Piazza Castello ad Aci Castello. Il tutto, nell'ambito di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione sulla sicurezza ferroviaria, che scaturisce da un protocollo a 3 tra FIR (Federazione Italiana Rugby), Polfer (Polizia di Stato dipartimento Polizia Ferroviaria) e ANSF (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie), per conto della quale nella mattinata di sabato 10, è prevista l'autorevole visita del dott. Antonio Pagano, dirigente dell'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovieche sostiene con forza e convinzione la campagna di cui è fondamentale promotore e partner. Quello di Aci Castello e Misterbianco è il primo evento sul territorio nazionale la cui campagna di comunicazione tra l'altro propone un video già ampiamente diffuso in tv e sul web:

http://vimeo.com/arimvideo/review/88751127/58522c61d4
Alla conferenza stampa hanno preso parte
Salvatore Pezzano, componente della Commissione Federale “Promozione, Scuola e Sviluppo” F.I.R., Vice Presidente del Comitato Regionale Siciliano F.I.R. nonché Manager dell'Accademia Territoriale F.I.R. Under 18 di Catania, il Prof. Sergio Regalbuto, Responsabile attività sportive dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Catania, e Giuseppe Berretti, Tecnico Regionale F.I.R.

Durante la conferenza stampa, Pezzano ho sottolineato l'importanza ed i risvolti che questa manifestazione potranno avere per il nostro territorio, di cui i Comuni interessati fanno da autentici apripista per un percorso virtuoso che unisce sport ed educazione, agonismo e formazione, sensibilizzazione civica basata sui valori propri del rugby che stanno diventando sempre più un riferimento universale. Importante è la sinergia fra la Federazione Italiana Rugby e partners istituzionali come l'ANSF, che con un simbiotico rapporto di reciprocità potranno così portare avanti i propri, e comuni, obiettivi riuscendo a rivolgersi ad una platea ampia e composita.

Sinergie su cui si è soffermato nel proprio intervento anche il Prof. Regalbuto, che ha offerto la massima disponibilità, propria e dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Catania, al fine di proporre sempre più qualificati e qualificanti eventi e temi fondati sullo sport, riuscendo così a superare sia le carenze economiche e finanziarie, sia dal punto di vista dell'approccio alla specifica disciplina del rugby, non più visto come sport violento o pericoloso, e alla cooperazione virtuosa atta a veicolare valori e principi come il rispetto delle regole.

Si tratterà di una festa di sport, senza vincitori né vinti, come sottolineato da Giuseppe Berretti. Sono state invitate le scuole che hanno raggiunto gli obiettivi intermedi, e ci saranno omaggi e gadget per tutti giovani atleti.
Non manca anche il supporto di una realtà importante come Arancia Rossa di Sicilia IGP, marchio rappresentato in conferenza stampa da Rino Nicolosi, con un connubio – come sottolineato dallo stesso Tecnico Regionale Berretti – ideale fra sport e salute, fra sana attività sportiva e sana alimentazione.

Un appuntamento che quindi unisce la sensibilizzazione ai temi della sicurezza ferroviaria, e lo sport del rugby: previsti stand informativi, tra i quali anche uno spazio curato dal Comitato Regionale Siciliano F.I.R. in cui i responsabili delle società isolane informeranno sulle attività rugbystiche in Sicilia.

Sono stati ringraziati sin d'ora quanti hanno permesso di organizzare questo evento in “prima nazionale”: tra gli altri, citati il Responsabile Progetto Scuola Sicilia F.I.R. Giacomo Granata ed il Delegato Provinciale F.I.R. Catania Alfio Rapisarda.
conf st fir 070514

Da sinistra: Nicolosi, Berretti, Regalbuto, Pezzano, Granata

Files:
CRS_FIR_cs_070514
CRS_FIR_cs_070514
Data 2014-05-07 Dimensioni 1.63 MB Download 16

Calendario

<< Ottobre 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Contatti