Sei in: ARBITRI News Semifinali - norme in caso di parità

Semifinali - norme in caso di parità

E-mail Stampa PDF
In vista delle semifinali serie C in programma per domani, riteniamo utile ricordare che per tale tipologia di gare, in caso di parità al termine degli ottanta minuti regolamentari, si applicano le modalità previste dall'articolo 30, lettera B, comma 1, del Regolamento Attività Sportiva, riportato in calce.
Si coglie l'occasione per augurare a tutti un buon rugby, nell'auspicio che, nella competizione per il raggiungimento dei propri obiettivi, a prevalere siano sempre e comunque il fair play, il divertimento, la miglior competizione, e quindi in definitiva il rugby.
REGOLAMENTO ATTIVITA’ SPORTIVA
ART. 30 CLASSIFICHE DEI CAMPIONATI NAZIONALI E DELLE ALTRE MANIFESTAZIONI FEDERALI.
Il Giudice Sportivo, all’esito della pronuncia della omologazione delle gare, stila la classifica dei campionati o manifestazioni federali a cui partecipano i soggetti affiliati.
A) CAMPIONATI NAZIONALI ED ALTRE MANIFESTAZ. FED. CON FORMULA A GIRONE UNICO O A PIÙ GIRONI.
B) CAMPIONATI NAZIONALI ED ALTRE MANIFESTAZIONE FED. CON FORMULA AD ELIMINAZIONE DIRETTA
La formula ad eliminazione diretta può essere disputata:
1) su gara unica;
2) in due gare, di andata e ritorno;
3) in tre gare, andata, ritorno ed eventuale spareggio.
Nei campionati nazionali e nelle altre manifestazioni federali, disputati con formula ad eliminazione diretta, risulta qualificato il soggetto affiliato la cui squadra:
a) nella gara unica sia risultata vincitrice o, in caso di parità:
1. abbia segnato il maggior numero di mete;
2. abbia segnato il maggior numero di mete trasformate;
3. abbia ottenuto il maggior punteggio dopo l’effettuazione di serie di calci piazzati così come previsto nello schema allegato al presente Regolamento;
C) FINALI DI CAMPIONATI NAZIONALI E DI ALTRE MANIFESTAZIONI FEDERALI
D) CAMPIONATI NAZIONALI ED ALTRE MANIFESTAZIONI FEDERALI CON FORMULA "MISTA"
E) PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI E ASSEGNAZIONE DEI TITOLI
 
Le serie dei calci piazzati verranno effettuate nell’ ordine stabilito di seguito specificato:
 
Serie di calci piazzati, ordine delle serie, ordine e punti del campo da cui effettuare i calci per ciascuna serie.
1° SERIE
1° calcio
sulla linea dei 22 metri, della metà del campo nella quale si trova la porta su cui calciare, al centro dei pali.
2° calcio
sulla linea dei 22 metri predetta all’intersezione con la linea dei 5 metri di sinistra rispetto alla porta
3° calcio
-
sulla linea dei 22 metri predetta all’intersezione con la linea dei 5 metri di destra rispetto alla porta.
2° SERIE
1° calcio
-
sulla linea dei 10 metri, della metà del campo nella quale si trova la porta su cui calciare, al centro dei pali.
2° calcio
-
sulla linea dei 10 metri predetta all’intersezione con la linea dei 5 metri di sinistra rispetto alla porta.
3° calcio
-
sulla linea dei 10 metri predetta all’intersezione con la linea dei 5 metri di destra rispetto alla porta.
3° SERIE
1° calcio
-
sulla linea di metà campo, al centro dei pali (punto del calcio di invio).
2° calcio
-
sulla linea di metà campo all’intersezione con la linea dei 5 metri di sinistra rispetto alla porta.
3° calcio
-
sulla linea di metà campo all’intersezione con la linea dei 5 metri di destra rispetto alla porta.

Calendario

<< Ottobre 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Contatti